sabato 4 giugno 2011

Hiraizumi, le Isole Ogasawara - due nuovi patrimoni mondiali dell’Unesco



L'UNESCO ha raccomandato 2 posti in Giappone per l'inclusione nella sua lista del patrimonio mondiale.
La decisione segue la proposta del governo giapponese di nominare il distretto di Hiraizumi nella prefettura settentrionale di Iwate e le isole del Pacifico di Ogasawara, rispettivamente, come patrimonio culturale dell'umanità e patrimonio naturale dell'umanità.

Hiraizumi dispone di templi buddisti e giardini costruiti dal clan Oshu Fujiwara nel XII secolo.

Le isole Ogasawara sono a circa 1000 chilometri a sud di Tokyo. Queste isole non sono state mai connesse a qualsiasi massa continentale e sono note per la l'abbondante presenza di animali e piante rare.

Le decisioni finali saranno effettuate in una riunione del Comitato sul Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, a Parigi il mese prossimo. Ma si ritiene che le raccomandazioni da parte degli organi consultivi assicurino l'inserimento dei 2 siti nella lista del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

In seguito al terremoto e lo tsunami dell'11 marzo, gli abitanti e le istituzioni nel nord del Giappone hanno grandi speranze per l'inserimento di Hiraizumi come Patrimonio dell'Umanità. Si ritiene che la sua inclusione nella lista del patrimonio mondiale aiuterà il recupero della regione, attirando molti turisti e investimenti.

(NHK news より訳)

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails