venerdì 11 marzo 2011

Terremoto in Giappone. Continuano le scosse


Non avrei mai voluto scrivere un post del genere...

Aggiornamento 12/3: Continua lo sciame sismico anche se pare di minore intensità. Peggiora la situazione della centrale nucleare di Fukushima. C'è stata un esplosione e le pareti contenimento di un reattore sono crollate... Ci sono dei feriti tra il personale dell'agenzia. Agli abitanti della città è stato raccomandato di restare chiusi in casa. Il bilancio delle vittime è salito a 1500, il governo invita alla calma ma è caos in tutto il paese.
Per tutta la notte e mattinata (ora italiana), sono continuate le scosse, che hanno riguardato maggiormente le zone centrali del Giappone. Le zona più colpita oltre a Sendai ieri mattina è stata nella notte Niigata con scosse fino a 7,5 gradi della scala Richter.

Da circa 24 ore il Giappone è vittima di uno sciame sismico terrificante. Dopo la devastante scossa di stamane (le 15 in Giappone) presso Sendai. Ci sono state altre terribili scosse in diverse zone del Giappone, tra cui le più potenti si sono registrate nelle zone centrali del Kanto e del Tohoku.


Ancora non si ha una stima delle vittime ma i danni sono ingenti. Non tanto a causa delle scosse quanto dei conseguenti Tsunami con onde alte più di 10 metri che sono penetrate fino a 5 km per tutta la costa orientale del Giappone.

Particolare allarme è provocato dall'avaria nell'impianto di raffreddamento del reattore nucleare della centrale atomica di Fukushima. Le ultime news parlano di una fuoriuscita controllata di vapori radioattivi per allentare la pressione sul reattore.

Gli esperti concordano nel definire questi eventi naturali come i più devastanti degli ultimi 100 anni. Una stima ritiene  che l'asse terrestre si sia addirittura spostato di 10 cm.

Mentre scrivo queste righe sono sintonizzato con la TBS, tv giapponese, e giungono notizie di altre forti scosse registrate nelle zone di Nagano, Niigata, Gunma.. ecc. Sono le 21:15 ore italiane, le 5:15 in Giappone, quasi 24 ore dalla prima devastante scossa.


Dettagliate notizie si trovano sul sito della Repubblica.it.

Inoltre ci sono le dirette tv della NHK WORLD in Inglese e della NHK e TBS in giapponese.

A questo link dell'agenzia metereologica giapponese la situazione in tempo reale in inglese.

L'Ambasciata Italiana di Tokyo ha istituito un'unità di crisi. Per qualsiasi informazione riguardante amici e parenti in Giappone è a disposizione questo numero telefonico: +81 03 34535274


Inoltre segnalo questo post con molte utili e dettagliate informazioni.


Un altro post aggiornato costantemente  sulle scosse.

Sono costernato e addolorato ci tengo ad esprimere tutta la mia solidarietà al popolo giapponese.
気をつけてください!








5 commenti:

  1. Il Giappone saprà sicuramente rialzarsi!

    RispondiElimina
  2. 自然の前に人間は何もできないことを、あらためて思い知らされました。
    だからケンカや戦争なんてしていてはいけないのだ!

    日本人は強いから、きっとすぐに立ち直ります!
    Grazie! 

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Terribile... veramente... mi veniva da piangere.
    Ho anche paura per le radiazioni che sembrano aumentare sempre piu' nell'area della centrale nucleare colpita.
    Una vera tragedia :-(
    Spero che l'italia mandi aiuti e mostri la sua solidarietà invece di pensare ai comodi della nostra indegna classe politica

    RispondiElimina
  5. Ogni ora peggio, Paolo. Sono incredula...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails