sabato 1 gennaio 2011

明けましておめでとうございます!!Il Capodanno giapponese


Il primo dell'anno è una tra le feste più sentite in Giappone. Sono molte le usanze, più o meno tradizionali, che regolano e codificano il passaggio tra il vecchio e il nuovo anno. Fino al 1873 si festeggiava il nuovo anno secondo il calendario cinese, dopodichè con la riforma Meiji, si festeggia secondo il calendario gregoriano.
Anche in Giappone, l'arrivo del nuovo anno, rappresenta un'occasione per fare buoni propositi per il futuro e fare i conti con le cose incompiute dell'anno appena trascorso.
Quest'anno, secondo la mitologia del calendario cinese, sarà l'anno del coniglio. A differenza dello stereotipo del "fifone", a cui è collegata la figura del coniglio nell'immaginario occidentale, in Giappone il coniglio incarna qualità di fierezza, scaltrezza e coraggio. Non è raro infatti, vedere raffigurate le effigi di questo animale sulle armature di molti grandi samurai del passato.

Kabuto(elmo)
Conservato al museo di Chiba
Avevo intenzione di scrivere un post sulle usanze giapponesi a capodanno ma guardando online mi sono reso conto che il web è pieno di articoli sul tema. Per chi volesse approfondire rimando a questo dettagliatissimo post di Higan.com.

Quindi in questo post mi limiterò a postare alcune immagini simbolo del Capodanno giapponese.


Tashikoshisoba 年越しそば


Toshikoshi vuol dire "trascorrere l'ultimo giorno dell'anno". Questo piatto si mangia alla vigilia del capodanno. Rappresenta il desiderio di trascorrere una lunga e sana vita. Proprio come i Soba, lunghi, sani e buoni.


Mochitsuki 餅


Così si chiama la tradizionale cerimonia di preparazione del Mochi. Dolce tradizionale a base di riso tritato e pestato fino ad ottenere una pasta bianca morbida e appiccicosa. Si mangia tutto l'anno ma è tradizione consumarlo a capodanno. Affascinante la tecnica di preparazione, qui un video esplicativo.




L'Hatsumode 初詣 

Calca al Tempio Shintoista 
Tra tutte le usanze dell'お正月(capodanno), la più importante è sicuramente l'Hatsumode. La prima visita dell'anno al Tempio. Solitamente Shintoista ma molti si recano anche in quelli Buddhisti . Dalla notte del primo gennaio, i Templi Shintoisti giapponesi sono letteralmente presi d'assalto. Usanza antica di millenni, i giapponesi, per un auspicio di felice e prospero nuovo anno si recano in visita ai Kami 神 (tra lo spirito e la divinità. Incarnano l'essenza dello Shintoismo, la religione autoctona del Giappone).

Buon anno del coniglio a tutti!!

4 commenti:

  1. あけましておめでとうございます。
    La prima volta che ho visto l'elmo di coniglio.
    Interessante!

    RispondiElimina
  2. Cao Noriko!!
    またあけましておめでとうございます!!

    Ciao Onorevole carpa!!
    Buon anno!

    RispondiElimina
  3. akeome!
    ti auguro un buon 2011...
    all'anno di coniglio, si dice, anche gli indici della borsa balzano come i conigli... speriamo!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails